Recensione: “La Madonna che piange” di Palma Lavecchia

Buonasera lettori, oggi voglio parlarvi del libro di una scrittrice emergente che come leggete dal titolo è “La Madonna che piange” disponibile su Amazon. Partiamo subito con la trama!

TRAMA:”La Madonna che piange” è una commedia che si svolge a San Sebastiano, località situata tra le montagne della provincia di Bolzano. La serenità della piccola cittadina viene interrotta da un miracolo: la statua della Madonna del paese inizia a lacrimare. Toccherà al povero Capitano dei Carabinieri, Gino Laudadio, tentare di mantenere l’ordine nel caos causato dalle orde di fedeli, da un Sindaco eclettico, un prete particolare è collaboratori ben assortiti di pregi, difetti e virtù. Nel farlo, dovrà risolvere il grande dilemma: perché questa Madonna piange?

COSA NE PENSO? Il libro si compone di 122 pagine e come si legge dalla trama é una commedia. Le prime 20 pagine si incentrano su una  descrizione ben precisa dei personaggi e del luogo in cui è ambientata. La storia è narrata in terza persona da Brigida, nonché cuoca delle forze dell’ordine coinvolte in essa. La scrittura è  molto scorrevole e davvero strappa un sorriso durante la narrazione. In questa breve storia vengono toccati vari temi: la famiglia, l’amore e la religione ma in maniera davvero molto semplice e leggera. Il finale è quasi recepibile se si è fatta una lettura attenta ai particolari. Ciò che ho recepito nel racconto, aldilà della commedia, è un forte il senso di umanità che caratterizza il paesino di San Sebastiano, messa lì quasi come un messaggio nascosto dall’autrice. Non so se davvero c’è stata questa intenzione, ma in ogni caso io l’ho trovata all’interno del libro e l’ho anche apprezzata!

Che voto gli do? La storia narrata è davvero molto carina e divertente; è stata una lettura breve ma piacevole, il mio voto è un bel 6! Consiglio questo libro a chi vuole farsi due risate o cerca una lettura poco impegnativa.

INFO SULL’ AUTRICE:

Palma Lavecchia è nata a Barletta nel 1974. Dopo la laurea in Restauro architettonico, ha intrapreso la carriera militare e attualmente è Capitano dei Carabinieri in servizio. Sposata, è madre di sue bambini. Ha pubblicato anche: Parliamone ancora, Benvenuti in Paradiso, Diario di una moglie tradita, Mi chiamo Beba e il Principe Anselmo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...